Ousseynou sy, la barista che gli vendeva le sigarette: “Era una persona a modo ma solitario”

(Agenzia Vista) Crema, 21 marzo 2019 “Era una persona a modo e solitaria, passava a prendere le sigarette, non avrei mai immaginato una cosa del genere”. Lo ha raccontato la barista che lavora sotto casa del senegalese Ousseynou sy, l'autista che ha dato fuoco all'autobus a San Donato Milanese Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev