Diciotti verso Catania, ma i migranti non sbarcheranno

La Diciotti ancora senza un porto sicuro dove far sbarcare i 177 migranti che ha a bordo. La nave della guardia Costiera potrebbe attraccare a Catania ma gli extracomuntairi non scenderanno a terra fino a quando l'Europa non darà una risposta chiara sulla ripartizione dei migranti tra i vari paesi. Lo stop arrivato dal Viminale dopo che il ministro dei Trasporti Toninelli aveva dato il via libera allo sbarco a Catania. Medici senza Frontiere si appella al premier Conte: "Si metta al primo posto la vita delle persone". La procura di Agrigento apre un'inchiesta: vuole conoscere le condizioni degli extracomunitari a bordo oltre a individuare gli eventuali scafisti.