Festa Inter, Spalletti: "Astori vero capitano del calcio"

"Questa vicenda ti lascia il segno. Davide lascia una sottile eredità, che sta nell'essere apprezzato come compagno di squadra quasi come avversario perché lui era veramente il capitano del calcio". Commosso ricordo di Davide Astori da parte del tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti, a margine della festa dei 110 anni del club nerazzurro. "Lui era uno dei capitani del calcio in generale, non solo il capitano della Fiorentina", ha aggiunto Spalletti.