Tav, Toti: «Grandi opere nel dna della Lega, naturale che sia in piazza»

«Il posto della Lega è in questa piazza e dove si ragiona dell'ammodernamento del Paese, perché è nel suo Dna». Lo ha affermato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, in piazza a Torino per la mobilitazione Sì Tav. «Non credo che la Lega pensi di non fare la Tav da quello che sento è a favore. La Lega non può rinunciare alla sua storia» / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev