L'ESPLOSIONE - Proiettile navale trovato sulla spiaggia di Bibione

Sulla spiaggia di Bibione spunta un ordigno della seconda guerra. A trovarlo lo stesso direttore della Bibione mare, Lorenzo Braida, sul litorale di Pineda durante la consueta perlustrazione della Guardia costiera ausiliaria. Immediata la segnalazione ai colleghi dell'ufficio circondariale marittimo diretto dal Capo di prima classe Alessandro Chionchio e ai carabinieri di Bibione. Questa mattina gli artificieri del 8 Reggimento Guastatori paracadutisti Folgore di Legnago ha messo in sicurezza l'area per far brillare l'ordigno bellico. Si trattava di un proiettile navale spinto dal mare sul litorale della nota località turistica.