Wimbledon, Federer ko: trionfa Djokovic

Djokovic si conferma campione di Wimbledon dopo quasi cinque ore di gioco, Federer sconfitto al tie break sul 12-12 al quinto set, introdotto solo quest’anno. Una finale che entra di diritto nella storia e nella leggenda del tennis: è anche la più lunga nella storia del torneo londinese, con un punteggio di 7-6, 1-6, 7-6, 4-6, 13-12. Il 32enne serbo si conferma così il numero uno al mondo. Per Federer resta l'amarezza per i due match-point falliti sull'8-7 a suo favore nel quinto set. A quasi 38 anni, il fuoriclasse svizzero fallisce l'assalto al nono titolo a Wimbledon e al 21esimo torneo del Grande Slam. «Purtroppo uno dei due in queste partite deve perdere», ha dichiarato Djokovic. «Roger dice di dare ad altri 37enni ispirazione e lui sicuramente mi ispira», ha concluso