Platini arrestato in Francia: accusa di corruzione per i mondiali in Qatar del 2022

Micheal Platini, ex presidente della Uefa, è stato arrestato in seguito alle accuse di corruzione per l’assegnazione dei Mondiali di calcio al Qatar 2022. Lo scrive il sito francese Mediapart. Platini, leggenda Juventus, è stato eletto nel 2007 e ha ricoperto la carica di presidente fino al 2015 quando è stato bandito dal comitato etico Fifa. Platini, classe 1955, ha vestito le maglie della Juventus e della Nazionale francese, e tra il 2007 e il 2015 ha guidato l’UEFA. Platini ed è attualmente in custodia presso l'anticorruzione della polizia di Nanterre.