Michael Schumacher come sta? Parla Jean Todt dopo la visita al pilota

FUNWEEK.IT - Continuiamo a chiederci tutti come stia Michael Schumacher, se stia migliorando, quali progressi abbia compiuto in 4 anni e mezzi di fisioterapie all’avanguardia e se mai un giorno tornerà almeno a farsi vedere in pubblico. Jean Todt, grandissimo amico del campione tedesco e Presidente della Fia, è stato intervistato da La Nacion dalle cui pagine ha voluto lanciare un appello accorato. Parlando dell’ex ferrarista che il 29 dicembre 2013 ebbe un grave incidente sulle piste da sci di Meribel, Jean Todt ha dichiarato: “Lui è circondato dalla sua famiglia, dai suoi affetti, mi sento fortunato ad avere accesso frequente, ma la sua salute è un problema privato e penso che sia tempo per noi di permettere a Michael di vivere la sua vita in pace”.