Davide Astori, l'ultimo saluto nella sua San Pellegrino

Migliaia di persone in corteo per l'ultimo saluto a Davide Astori a San Pellegrino Terme, paese di origine del calciatore 31enne morto domenica a Udine. La cerimonia, che segue quella solenne di Firenze, ha visto la partecipazione commossa di tutta la comunità del piccolo centro bergamasco. Prima la messa, poi un lunghissimo corteo fino al cimitero. C'erano così tante persone che la tumulazione del capitano della Fiorentina, in origine in programma alle 10, è stata posticipata di due ore.