Maria Teresa Ruta: «Sono sparita dalla Rai perché rifiutai le avances di un dirigente»

Non ha finalmente più paura di parlare Maria Teresa Ruta che dopo Pechino Express – e la vittoria in coppia con Patrizia Rossetti – può confessare perché a 44 anni e con una carriera lunga e proficua di colpo è stata allontanata da Viale Mazzini. La conduttrice 58enne ha rilasciato una intervista rivelatoria al magazine Spy in cui ha svelato uno spiacevolissimo episodio vissuto 14 anni fa.

Pechino Express, il retroscena: come sono state selezionate Patrizia Rossetti e Maria Teresa Ruta

La moglie di Amedeo Goria era a fine contratto, così “nel 2004 un dirigente Rai mi ha convocata nel suo ufficio per discutere del rinnovo del contratto, ma è successa una cosa spiacevole e decisamente grave. Questa persona, che conoscevo da una vita, si è approcciato a me in una maniera assolutamente poco professionale e sbagliata. Non si è trattato solo di parole, ma anche di un approccio fisico pesante”. FOTO@KIKAPRESS
LEGGI ANCHE: -- Lo sfogo della figlia di Maria Teresa Ruta: ‘I miei genitori non c’erano mai’, cosa ha svelato su Maria Teresa Ruta e su Amedeo Goria