Il figlio fa il bullo, il padre lo costringe a correre sotto la pioggia per punizione

(Agenzia Vista) Roma, 11 marzo 2018
“Mio figlio è stato buttato fuori dal bus perché faceva il bullo. Un comportamento che non tollero e non posso accettare. Perciò adesso dovrà raggiungere la scuola correndo. Ci troviamo a circa un chilometro e mezzo di distanza. Dovrà farlo per tutta la settimana”. Lo ha spiegato Bryan Thornhill mentre riprende il video del suo bambino di 10 anni che sta andando a scuola correndo sotto la pioggia. Si tratta di una punizione che il padre ha inflitto al figlio. Il video in poco tempo ha girato sui social e ha fatto il giro del mondo.

_Courtesy Facebook Bryan Thornhill Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev