Gerry Scotti, prima volta "drammatica" su Facebook, fan in rivolta: ecco cos'è successo

FUNWEEK.IT - E finalmente anche Gerry Scotti è sbarcato su Facebook: l’11 maggio scorso, infatti, ha dato alla comunità social il suo personale benvenuto e in men che non si dica si è ritrovato con quasi 100mila followers e migliaia di like ai suoi post. Peccato, però, che sia scoppiata un’infernale bufera poiché molti utenti che non avevano messo il mi piace alla pagina, si sono inspiegabilmente ritrovati ad essere fan. In realtà una spiegazione c’è: il buon conduttore di Canale 5 ha compiuto una operazione che in gergo si chiama di ‘inglobamento’ delle pagine che riportavano il suo nome. Il ‘merge’, tuttavia, non è avvenuto per tutte le pagine e ciò ha indotto gli admin dei profili chiusi a protestare su Facebook a suon di recensioni negative.