Spinse un uomo di 91 anni sui binari della metro: condannato all'ergastolo

Paul Crossley è stato condannato all'ergastolo nel Regno Unito per aver spinto un uomo di 91 anni sui binari della metropolitana di Londra. L'anziano ha subito fratture multiple del bacino e un taglio profondo dopo essere caduto a causa della spinta. Oltre a lui, Crossley aveva tentato di uccidere anche un ragazzo di 23 anni nella stazione di ottenham Court Road. La polizia di Londra ha ringraziato pubblicamente tutti i passeggeri che hanno prestato soccorso alla vittime e aiutato gli inquirenti per la cattura del condannato.