Incidente a Linate, il rapper Ghali a bordo filma il furgone che urta l'aereo

C'era anche il rapper milanese Ghali tra la settantina di passeggeri a bordo dell'aereo che, questa mattina, si è scontrato in pista con un furgone che trasportava generi alimentari all'aeroporto di Linate. Il giovane rapper, tramite Instagram Stories, ha raccontato l'attesa dei passeggeri che attendevano di partire per Napoli ma che sono rimasti bloccati a bordo.

«Ci siamo scontrati con un camion che trasporta verdure. Ora siamo fermi a bordo, ma forse ci faranno scendere», racconta Ghali, che poi per ingannare l'attesa gioca e scherza con un bambino. Il rapper è atteso a Napoli per un concerto, ma raggiungerà il capoluogo partenopeo più tardi del previsto.

L'incidente nello scalo milanese è avvenuto poco dopo le 10 di questa mattina. Il jet bimotore, volo AZ 1285 per Capodichino, che era fermo in attesa di raggiungere la pista di decollo, sono state fatte scendere e la partenza dell'aereo è stata posticipata di un paio d'ore. Unico ferito, secondo la ricostruzione del 118, il conducente del furgone.