Migranti, Salvini: «Chiudo anche gli aeroporti»

Matteo Salvini vuole chiudere gli aeroporti, dopo i porti, per bloccare i migranti. Il ministro dell'Interno risponde a Bruxelles e Berlino sulla questione dei cittadini stranieri rintracciati in Paesi europei diversi da quello del primo ingresso. «Se qualcuno pensa di scaricare in italia decine di immigrati con dei voli charter non autorizzati, non troverà aeroporti disponibili», avverte il vicepremier leghista. il 9 ottobre è prevista la partenza dalla Germania del primo charter con a bordo 40 migranti respinti dal governo tedesco. Pronta la risposta di Berlino con il portavoce del ministro dell’Interno tedesco che ha precisato: «Nei prossimi giorni non è pianificato alcun volo per rimpatri in Italia». (LaPresse)