Diciotti, Giarrusso fa il segno delle manette ai manifestanti del Pd

Luigi Di Maio, durante l'assemblea dei parlamentari, si era raccomandato: nessun commento sugli arresti dei genitori di Renzi. Ma fuori alla giunta per le autorizzazioni il capogruppo M5S Michele Giarrusso ha risposto con il segno delle manette alla protesta dei senatori Pd, che gli urlavano "onestà onestà" dopo il termine della votazione sul caso Diciotti. La scena ha suscitato subito la reazione dei democrat.
Simone Canettieri