Crisi di governo, Bonino: «Non siamo ancora stati coinvolti nella trattativa»

(Agenzia Vista) Roma, 21 agosto 2019 Bonino non siamo ancora stati coinvolti in trattativa per nuovo Governo Le consultazioni al Quirinale. «Serve un autorevole governo del fare e del disfare alcune iniziative e leggi di questa maggioranza». Lo ha affermato Emma Bonino, al termine dell'incontro della delegazione del Gruppo Misto del Senato con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. «Più Europa si riserva ogni valutazione», ha aggiunge Bonino, che ha chiesto provvedimenti per quanto riguarda le regole per la raccolta delle firme per le liste, perché altrimenti alle prossime elezioni «si presentano 5 partiti». Il voto anticipato sarebbe «pericoloso per il nostro Paese», per questo bisogna «avere la buona volontà e la generosità di provare a costruire un governo politico di legislatura». Lo ha affermato Loredana De Petris, presidente del Gruppo Misto del Senato, al termine dell'incontro con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Con lei Pietro Grasso, Emma Bonino, e Riccardo Nencini. «Ci possono essere le condizioni -ha aggiunto- se si fa tutto uno sforzo: Pd, M5S, Leu. Non è solo una questione di numeri, servono idee chiare su 4, 5 punti per un governo di legislatura». Il Gruppo delle Autonomie del Senato è disponibile ad appoggiare un governo Conte bis sostenuto da una maggioranza M5S-Pd. Lo ha affermato la capogruppo delle Autonomie al Senato, Julia Unterberger, al termine delle consultazioni al Quirinale. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev