Lancia l'auto contro la gazzella dei carabinieri, poi si avventa col piccone

SAN BIAGIO DI CALLALTA - Si lancia in auto contro quella dei carabinieri parcheggiata vicino alla caserma in via Fratelli Cairoli, una laterale della regionale Postumia, nel centro del paese. Dopodiché, non pago, scende dalla vettura e tira fuori un piccone con il quale colpisce ripetutamente l'auto dei militari. A bordo c'erano due carabinieri che sono scesi e sono rimasti illesi. L'episodio è avvenuto questa mattina, 16 gennaio, a San Biagio. Il protagonista è un uomo di 54 anni di san Biagio, con gravi problemi psichici, già seguito dal centro di salute mentale. Ora è in ospedale a Treviso.