INASPETTATO - Un'opera d'arte fatta di rifiuti naviga sul Canal Grande a Venezia

Da oggi, giovedì 9 maggio, fino a sabato 11 maggio, Consider yourself as a guest (Cornucopia), l'opera di oltre 4 metri realizzata con rifiuti plastici dall'artista statunitense Christian Holstad, è esposta sul Canal Grande davanti all'Università Ca' Foscari Venezia. Dopo l’esposizione sulle acque della laguna, l’opera sarà visibile dal 12 maggio al 12 giugno nel cortile dell’ateneo. L'installazione site specific è un invito a riflettere sull'urgenza di affrontare il tema dell'inquinamento dai rifiuti dei mari e degli oceani di tutto il mondo, letteralmente “portando a galla” un problema di assoluta attualità e non lasciandolo nascosto nei fondali del mare. Christian Holstad, Consider yourself as a guest (Cornucopia), promoted by FPT Industrial, ph Francesca Bottazzin “Un mio vicino di casa aveva appeso alla porta un cartello con scritto ‘Considerati un ospite’. Per anni ho visto ogni giorno quella frase, che è diventata per me come un mantra inconsapevole”, racconta Christian Holstad. “La nostra dipendenza dalla plastica non è sostenibile. I suoi effetti si stanno espandendo nei nostri continenti e nelle nostre acque. Consider yourself as a guest (Cornucopia) è una riflessione sull’impatto che abbiamo sul pianeta e sul nostro ruolo di consumatori che alimentano questa crescente massa di plastica”.