Guidonia, esplode un autobus che va a fuoco: carabinieri mettono in salvo i passeggeri

di Elena Ceravolo

Una deflagrazione violenta, poi il fuoco. Ancora un autobus avvolto dalle fiamme. E' successo questa mattina alle 8.08 in via Valle dell'Aniene, in zona Setteville di Guidonia, vicino al supermercato e a un distributore di benzina. Sul mezzo, una vettura del trasporto pubblico locale, tantissimi studenti e mamme con bimbi piccoli, che sono riusciti a scendere di corsa prima che la vettura prendesse fuoco. Sono stati i carabinieri a notare che dal bus scendeva del liquido e le prime fiamme: a quel punto hanno inseguito in macchina il mezzo e urlato all'autista di fermarsi. Poi tutti insieme hanno aiutato i ragazzini e le mamme con i passeggini a scendere dal mezzo e a mettersi in salvo, mentre stavano arrivando anche i vigili del fuoco. Questi, intervenuti per spegnere il rogo, sono stati investiti dall'esplosione di una ruota anteriore, uno di loro è rimasto leggermente ferito e dopo esser stato medicato ha ripreso subito il servizio.


Bus dirottato, Sy resta in carcere. Il gip: «Si è finto pazzo, strage con finalità di terrorismo»