Fedez: «Rovazzi? Non ho compreso che la sua direzione artistica era un'altra»

È stata una intervista fiume quella di Fedez a Vanity Fair, a cui ha confessato paranoie, paure e progetti futuri: al magazine di lifestyle, tuttavia, il rapper ha poi spiegato una volta per tutte il motivo per cui non può parlare della rottura con J-Ax, spendendo qualche parola anche su Fabio Rovazzi. In merito ad Alessandro Aleotti ha chiarito: "Non abbiamo litigato per soldi. Ma si è sciolta una società e devo rispettare un accordo di riservatezza. Silenzio e non una parola in più: questioni contrattuali". Su Rovazzi ha ammesso di non aver compreso che "la sua direzione artistica era un’altra, non quella strettamente musicale. Grande talento d’attore, comunque. In tutto. Non lo avevo intercettato. Spero che continui su questa strada. Ha una carriera davanti. In bocca al lupo” Foto@GettyImages

LEGGI ANCHE: -- ‘Ti detesto’, uno degli ultimi post di Fabio Rovazzi svela tutto: cosa ha pubblicato su Instagram