Un film porno sui cartelloni dell'autostrada: "strade calde" per 20 minuti

La notizia positiva è che non sono stati segnalati incidenti. Quella curiosa è che, sull'Interstate 75 nei pressi di Auburn Hills, i cartelloni digitali hanno proiettato un film porno per 20 minuti. La riproduzione è apparsa all'improvviso sui display che di solito indicano i dati sul traffico e sul meteo. A riportare la notizia è il Detroit Free Press che, nel dettaglio, racconta di come due hacker siano riusciti a violare il sistema di sicurezza della rete autostradale per mandare in onda una scena di sesso presa da un film per soli adulti.

Grazie alle indagini portate avanti dall'Auburn Hills Police si è scoperto un altro video. Quello che mostra i due sospettati entrare nella stanza di controllo dei video autostradali per manomettere il computer da dove partono le informazioni per gi automobilisti. Il video era stato girato da due attrici pornografiche Xev Bellringer e Princess LeiaCM: «Sono io, sì. Non avrei mai pensato che un mio film - ha detto la Bellringer a Motherboard - finisse sui cartelli autostradali. Sono soltanto felice che nessuno si sia fatto male»