Meghan Markle partorirà con l'hypnobirthing, mai accaduto prima nella famiglia reale

La data della nascita del primo figlio del Principe Harry e Meghan Markle è ormai vicina. La Duchessa di Sussex ha deciso che partorirà in casa: al Frogmore Cottage è tutto pronto per il parto. Meghan vorrebbe partorire in acqua e nella maniera più naturale possibile evitando anche di assumere farmaci. Per questo, pare che l’ex attrice americana farà a ricorso all’hypnobirthing molto in voga tra la star.

Meghan Markle, questo regalo per il royal baby non è ammesso dal protocollo: lei costretta a restituirlo

Si tratta di una tecnica di rilassamento basata sulla meditazione che dovrebbe aiutarla ad alleviare il dolore durante il travaglio. Dopo il parto, dunque, non vedremo Harry e Meghan sull’uscio della clinica con il royal baby come hanno sempre fatto Kate e William. Se si dovesse rendere necessario un cesareo, però, tutto è stato già predisposto per trasportarla in ospedale. Foto: Kikapress/GettyImages

LEGGI ANCHE: -- Meghan Markle e il parto già avvenuto? Ecco gli ultimi aggiornamenti sulla nascita del royal baby