Lory Del Santo: «Concedersi sessualmente per fare carriera? Nulla di sbagliato»

"Se concedersi sessualmente porta a qualcosa non è sbagliato" farlo. È Lory Del Santo a dirlo a Peter Gomez durante la puntata della trasmissione La Confessione, in onda venerdì 1 marzo sul Nove. La soubrette, che ha avuto diverse relazioni con uomini potenti o dello spettacolo, rivela inoltre di aver detto no, in passato, a personaggi molto illustri, come Sergio Leone. “Ci sono delle persone che mi hanno fatto intendere che avrebbero voluto stare con me: potenti del cinema – precisa - ma non mi hanno offerto niente in cambio. Era come dire che già dovevi essere onorata di andare con loro…”. Un esempio? “Mi è successo con registi, produttori, ad esempio Sergio Leone, ma lui me l’ha proposto prima ancora di dirmi: ‘Ti farò fare una parte’, racconta l’attrice che prosegue spiegando di non aver ricevuto alcun ingaggio: “Non mi aveva promesso niente, quindi io ho detto: ‘Scusa, vado con uno, e non mi ha promesso niente?’ Quindi ho detto di no. Io ho detto, no, l’importante è poter dire no”.

Vieni da Me, Lory Del Santo: «A 19 anni fui rinchiusa in carcere e rischiai la morte»