Esplosione Rieti, capo vigili del fuoco: "Potrebbe esserci stato errore umano"

Due morti nell'esplosione di un'autocisterna carica di Gpl in un distributore di carburante vicino Rieti. Le vittime un vigile del fuoco e un passante, 17 i feriti, 3 sono gravi. "Potrebbe esserci stato un errore umano", spiega il capo dei vigili del fuoco, Fabio Dattilo.