Mezza maratona di Sondrio, l'arrivo è un disastro: il primo travolto sul traguardo. Vince il rivale

Incredibile arrivo alla mezza maratona di Sondrio corsa sabato scorso nella città della Valtellina. Un finale rocambolesco con l'atleta keniano in quel momento in testa alla manifestazione con il pettorale numero 11, Paul Tiongik, che viene travolto da un podista amatoriale che stava partecipando alla gara non competitiva proprio a due metri dal traguardo. Il runner non professionista voleva soltanto spostarsi dalla traiettoria del keniano che arrivava a tutta velocità al traguardo, ma ha finito per travolgerlo in pieno.

Tra l'incredulità generale, a cominciare da quella dello speaker della manifestazione, a vincere è quindi stato il maratoneta che era appena dietro allo sfortunato leader della corsa, finito rovinosamente sull'asfalto.
Si tratta di un altro keniano Simba Dickson. Un arrivo mai visto prima che ha creato stupore, imbarazzo e una inevitabile ilarità, tanto che il video registrato da alcuni spettatori è diventato virale. Una scena decisamente fantozziana...