Strage del bus, uno dei familiari: speriamo nell'appello, ma non credo più a niente