Sciopero di due giorni dei benzinai

Dalle sei di questa mattina è in corso lo sciopero dei benzinai, indetto per oggi e domani. Chiusi gli impianti stradali e autostradali in tutta Italia fino alle 6 di venerdì. "Di fronte al silenzio assordante del governo, le organizzazioni dei gestori non hanno potuto fare altro che ricorrere alla mobilitazione generale", spiegano i sindacati, che hanno deciso di iniziare la protesta per via dell'introduzione di nuovi adempimenti burocratici e, soprattutto, per l'introduzione dei pagamenti digitalizzati. Saranno comunque assicurati i servizi minimi essenziali.