Inferno Salaria, il questore Mannoni: «Prima un incendio, poi l'esplosione»

«Posso confermare che il bilancio della tragedia è pesante. Due morti e dieci feriti. L'esplosione è partita da un'autocisterna che stava scaricando gpl nell'area di servizio. C'è stato un primo incendio e mentre i Vigili del fuoco e il 118 stavano operando è avvenuta una violentissima esplosione». Sono le parole del questore di Rieti, Antonio Mannoni, in merito all'esplosione avvenuta poco prima delle 15 di oggi all'interno di un'area di servizio Ip a Borgo Quindi, lungo la Salaria. «Al momento - ha aggiunto Mannoni - i Vigili del fuoco stanno mettendo in sicurezza l'area e la cisterna, raffreddandola. Le vittime sono un pompiere e un civile che si trovava nei pressi del distributore ed è stato investito dall'esplosione»