'Ndrangheta in Emilia, blitz contro la cosca Grande Aracri

Blitz della polizia di Stato di Bologna nei confronti del sodalizio 'ndranghetistico operante in Emilia, storicamente legato alla nota famiglia mafiosa dei Grande Aracri di Cutro. Arresti e perquisizioni in tutta Italia. Impegnati circa 300 agenti. Gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, estorsione, trasferimento fraudolento di valori, intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, danneggiamento e truffa aggravata.