Maxi-risse via social, nei video il Fight Club in piazza

Come il celebre film sugli incontri clandestini «Fight Club», anche i ragazzi di Cremona si davano appuntamento per picchiarsi. Contrariamente alla pellicola di David Fincher, però, i giovanissimi, quasi tutti minorenni, non si vedevano negli scantinati, ma nella centralissima piazza Marconi. «Allora alle 4 si jumpa?», uno dei messaggi nella chat ad indicare l'orario dell'appuntamento. Nella pagina Instagram erano pubblicati i video delle risse e venivano pubblicate immagini di Piazza Marconi resa simile ad un ring per incontri di box, con la scritta «the ring is for boy», che significa «il ring è per ragazzi» e sull'immagine della piazza «This Ring is for real men» che tradotto significa «questo ring è per uomini veri». Secondo quanto ricostruito, arrestati ed indagati farebbero parte di una baby gang composta da «bulli social» nei confronti dei quali le indagini erano cominciate su segnalazione di professori, presidi e molti genitori preoccupati.