Maina, ritirati lotti del noto panettone: «Possibile contaminazione da filamenti metallici»

Due lotti di panettone Maina sono stati ritirati dai supermercati Esselunga per la possibile presenza di filamenti metallici all'interno del prodotto. È stata la stessa azienda torinese a segnalare il problema attraverso una nota apparsa sul proprio sito ufficiale: «Maina, in linea con la sua politica di massima tutela dei propri consumatori e della qualità dei suoi prodotti, sta conducendo un richiamo precauzionale del seguente prodotto con scadenza 30/06/2019 e lotto indicato sotto. Motivo richiamo: possibile contaminazione da filamenti metallici».