SCONTRI TRA TIFOSI A UDINE - Ecco le scene di guerriglia in strada prima della partita Udinese-Napoli

UDINE - Dopo gli scontri tra tifosi, prima della partita di calcio Udinese Napoli, la polizia di Stato di Udine ha arrestato un tifoso campano di 20 anni e ha denunciato per resistenza a pubblico ufficiale altri due tifosi partenopei di 25 e 26 anni. Tutto è cominciato nel primo pomeriggio di ieri, domenica 26 novembre, quando un centinaio di tifosi del Napoli ha cercato di raggiungere la zona Nord dello stadio, col chiaro intento di scontrarsi con i sostenitori dell’Udinese.