Attentato a Londra, i giocatori arabi non rispettano il minuto di silenzio

I giocatori dell'Arabia Saudita non partecipano al minuto di silenzio in memoria delle vittime dell'attacco terroristico di Londra, a London Bridge