Diciannove anni senza Fabrizio De Andrè

19 anni senza Fabrizio De Andrè, in parte ‘riempiti’ dall’operazione di recupero che la Sony, aiutata da Dori Ghezzi, sta attuando proprio in questi giorni. Un cofanetto, dal titolo Tu che m’ascolti insegnami, e un film, Il Principe Libero, sono infatti notizie recentissime e appartengono alla medesima iniziativa dell’etichetta discografica di ricordare uno dei cantautori più prolifici e più significativi della nostra musica, scomparso l’11 gennaio del 1999 a Milano.