Macerata, Boldrini: "Salvini è parte del problema"

"Ieri a Macerata c'è stato un attacco terroristico, un raid razzista fatto da un uomo che è stato anche candidato della Lega, che ha fatto il saluto romano, dunque un fascista. Armato di una pistola ma anche di odio. In questo ambito ci sono diversi cattivi maestri ma quello più attivo si chiama Matteo Salvini. In questi anni Salvini non ha fatto altro che creare problemi anziché risolverli. Non è facile gestire l'immigrazione. Salvini ha creato paura e caos e dovrebbe scusarsi con gli italiani per tutto questo. Abbiamo bisogno di soluzioni e invece lui è parte del problema". Così il presidente della Camera e candidata di Liberi e Uguali, Laura Boldrini, a margine dell'apertura della campagna elettorale di LeU in Lombardia al teatro Parenti di Milano.