FANFARA DEI CARABINIERI - Esibizione e festa a Padova

(video Photojournalist) PADOVA - «Testimoniamo ogni giorno con il nostro lavoro la nostra attenzione ai padovani, e con questa serata vi dimostriamo tutta la nostra gratitudine». Così il comandante provinciale dei carabinieri, Oreste Liporace, ha presentato il concerto di Natale della Fanfara del 3° reggimento “Lombardia”, organizzato dal Comando legione carabinieri Veneto, guidato dal generale Giuseppe La Gala, cui ha presenziato anche il generale di generale di brigata Aldo Visone. La fanfara è stata diretta dal maestro maresciallo ordinario Andrea Bagnolo e si è esibita nel primo pomeriggio d all’Arcella in piazza Azzurri d’Italia, poi si è spostata davanti al municipio, allietando la passeggiata dei padovani che hanno goduto del repertorio musicale anche lungo tutto il tragitto che il complesso ha percorso attraversando il centro storico per giungere fino al Teatro Verdi, dove ha avuto luogo il concerto di beneficienza.  È l’occasione questa rinsaldare «il sincero legame che tradizionalmente unisce la città, compresi i quartieri, e la sua storia a tutti i carabinieri, in servizio ed in congedo, ai loro familiari».