Bologna, post su Fb contro giovane violentata, i parrocchiani: «È un bravo prete»

«È un bravo prete». È questa la reazione più comune tra i parrocchiani di don Lorenzo Guidotti. Il sacerdote si è scagliato contro una giovane che aveva denunciato di aver subito uno stupro. Le reazioni al post sono state immediati, tra le prime proprio la diocesi di Bologna, che ha preso le distanze dalle affermazioni di don Lorenzo che poi ha presentato le sue scuse alla ragazza e alla sua famiglia. I parrocchiani però lo difendono e lo dipingono come un bravo prete, diretto e aperto. Servizio di E'tv Rete7. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev